Corso formazione volontari

Il corso si è concluso il 30 aprile. Lo hanno seguito sino alla fine trenta aspiranti volontari. Di essi, quindici hanno scelto di dedicarsi al volontariato presso l’Hospice S. Martino, quindici all’assistenza domiciliare. Iniziano ora i colloqui di selezione finale per la verifica dell’idoneità degli aspiranti volontari. Gli ammessi inizieranno il tirocinio.

 

La nostra Associazione organizza un corso di formazione per volontari .
Lo scopo del corso è di ampliare il numero dei volontari che già operano a sostegno dei malati – sia ricoverati presso l’Hospice S. Martino di Como, sia assistiti nel loro domicilio – e delle loro famiglie
Gli obiettivi del corso sono :
formare volontari in grado di realizzare una relazione d’aiuto consapevole ed efficace con gli ammalati e le loro famiglie, attraverso la comprensione dei loro bisogni e il sostegno nella ricerca delle soluzioni possibili;
fornire ai volontari consapevolezza circa le proprie qualità personali e la loro capacità di relazione e di ascolto.
Il corso si articola in dieci incontri, della durata di circa due ore l’uno, tenuti da medici palliativisti, psicologi, operatori sanitari e volontari che già operano per Accanto.
Gli incontri si terranno presso la sede dell’Istituto Don Guanella, con ingresso da via Tomaso Grossi, a Como.
Il corso avrà inizio il 26 febbraio e proseguirà ogni giovedì alle ore 21.00, con interruzione nel periodo pasquale, per terminare il 14 maggio.
La partecipazione al corso è gratuita.
Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
Le iscrizioni dovranno essere indirizzate alla sede dell’ Associazione, in via Giovine Italia n. 12/c a Como-Albate, anche per telefono (al numero 031.309135) , o posta elettronica (alla casella contatto@accanto-onlus.it).
Per maggiori informazioni telefonare in sede al mattino (ore 9.00 – 13.00) o consultare il sito (www.accanto-onlus.it).


CORSO FORMAZIONE VOLONTARI 2015

Incontri al giovedi’, ore 21.00; sede Istituto don Guanella, via Tomaso Grossi 18, Como.

Programma del corso

Fase preliminare
26 febbraio
Conosciamo le cure palliative; le cure palliative e la filosofia che ci guida (avv. Gino Frassi, Presidente di Accanto; dr. Gianluigi Rossi, responsabile scientifico di Accanto).

5 marzo
Un po’ di clinica; il processo del morire (dr. Cozzolino, medico palliativista e membro del Comitato Scientifico di Accanto; un infermiere di Accanto).

12 marzo
Problematiche psicologiche, sociali e spirituali del malato e dei suoi famigliari; ruolo del volontario (dr. Elisa Rava, psicologa c/o Accanto; dr. Paola Musi, counselor e membro del Comitato Scientifico di Accanto).

19 marzo
Le cure palliative; i diversi contesti : Hospice e assistenza domiciliare; ruolo del volontario nei diversi contesti (dr. Emanuele Basile, psicologo c/o Hospice S. Martino).

Fase di valutazione
26 marzo
colloqui coi partecipanti al fine di valutare la prosecuzione o meno; valutazione delle caratteristiche attitudinali (dr. Elisa Rava, psicologa c/o Accanto; dr. Emanuele Basile, psicologo c/o Hospice S. Martino ).

Fase formativa
9 aprile
Il volontario del fare, il volontario dell’essere; il core curriculum (dr. Elisa Rava, psicologa c/o Accanto; Cinzia Manicone, coordinatrice volontari di Accanto; avv. Gino Frassi, Presidente di Accanto; un volontario di Accanto).

16 aprile
L’etica del fine vita (prof. Silvia Salardi, bio-eticista e membro del Comitato Scientifico di Accanto).

23 aprile
Io di fronte alla morte; bisogni e desideri; la gestione delle emozioni del paziente e dei famigliari; la comunicazione con il paziente e la famiglia alla fine della vita (dr. Barbara Lissoni, psicologa e membro del Comitato Scientifico di Accanto).

30 aprile
Le narrazioni dei pazienti e la spiritualità; La famiglia alla fine della vita; lutto e perdita (dr. Elisa Rava, psicologa c/o Accanto; dr. Paola Musi, counselor e membro del Comitato Scientifico di Accanto).
Per chi desidera esercitare attività di volontariato in assistenza domiciliare.

L’equipe domiciliare (dr. Gianluigi Rossi, responsabile scientifico di Accanto; dr. Elisa Rava, psicologa c/o Accanto; un infermiere di Accanto; un OSS di Accanto; un volontario di Accanto).